×

Avviso

Non ci sono cétégorie

mannoia original

Torna dopo quasi dieci anni come protagonista del concerto di Natale nella cattedrale di Avezzano (L'Aquila): Fiorella Mannoia, il 19 dicembre 2013, ottenne qui il Premio alla carriera "Anna Luce", riconoscimento caratteristico dell'evento, intitolato a una giovane donna scomparsa nel 2000 e contribuì all'ideazione dell'iniziativa. Mercoledì 21 è attesa per un nuovo concerto che vuole rilanciare il Concerto di Natale di Avezzano, a ormai quasi tre anni dall'ultima edizione, dopo lo stop causato dalla pandemia. "Questa volta - spiega la cantante romana - sarà diversa della precedente, canterò con una formazione diversa, con il solo pianoforte di Danilo Rea, un musicista strepitoso, come tutti sanno, e con il quale è sempre un onore e una grande emozione collaborare". 

    Quello tra Mannoia e Rea è un incontro artistico che si fonda sulla versatilità di entrambi, due artisti capaci di creare una sintonia sonora unica, in cui il repertorio e i successi dell'artista, la melodia della canzone e l'improvvisazione jazz di Rea condividono il palco per uno spettacolo straordinario. 
    Sperimentazione e innovazione anche dal punto di vista scenico. "Per la scenografia di questo live abbiamo in mente delle sorprese, lo scoprirete… - aggiunge -. Da molti anni sono legata ad Avezzano e ringrazio molto tutta la città per avermi voluto nuovamente sul palco del Concerto di Natale, per un'edizione importante in cui tornerà ad esserci pubblico in presenza". 
    La cantante di 'Quello che le donne non dicono' è sposata con l'avezzanese Carlo Di Francesco, musicista e noto per la sua partecipazione ad "Amici" come professore di canto. La serata sarà preceduta da un altro concerto, in programma martedì 20, con Ermal Meta a cui sarà conferito il 22/o Premio alla carriera "Anna Luce". 

Diretta streaming

Loading...