×

Avviso

Non ci sono cétégorie

50fb6b52 1eb0 4633 94ba 283157ccf5ab original

Abbiamo appreso dalla stampa che l’Istituto Agrario di Piano d’Accio ospiterà una Cappellania scolastica Diocesana e vi si faranno diversi incontri su tematiche riguardanti: ”La nuova questione di Dio”. Lo ha dichiarato con entusiasmo la dirigente scolastica dell’IIS Di Poppa – Rozzi. L’intento sarebbe quello di consentire ai ragazzi di “raccogliersi in preghiera” e di fare “incontri e riflessioni sui temi a loro più cari”. Si tratta di una decisione che non condividiamo e che ci preoccupa molto -dichiara la Cgil - Innanzitutto ricordiamo che le attività nella scuola vengono decise nel Piano dell’Offerta Formativa, deliberato dal Collegio dei docenti ed adottato dal Consiglio d’istituto. Non dall’ufficio diocesano per la pastorale. Non c’è traccia di alcuna discussione in merito a tale questione negli organi collegiali di questa scuola. E’ mancato qualsiasi coinvolgimento degli studenti e delle studentesse per verificare, eventualmente, quali fossero i temi di riflessioni “a loro più cari”. Non è stato previsto alcun incarico al personale ausiliario della scuola, considerato che si usa uno spazio interno, né sono state stabilite regole per il suo utilizzo. Inoltre, è stato previsto un calendario d’incontri, a partire dal gennaio prossimo, su temi e con relatori decisi unilateralmente, senza alcuna interlocuzione interna con i docenti per stabilire, nell’ambito di un progetto d’istituto, quali fossero le attività aggiuntive da effettuare per migliorare l’offerta formativa

Diretta streaming

Loading...