×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Sottanellix original

Ha del clamoroso il sistema del flipper nazionale che ribalta, per la seconda volta in due giorni, l'esito del voto su Teramo e provincia. Ieri sera infatti il sito del Ministero ha pubblicato i dati elettorali e ha esplicitato, di fatto, una riassegnazione dei seggi in Abruzzo: un seggio in meno al Pd e un seggio in più ad Azione di Calenda. Tradotto, addio al seggio a Roma per l'assessora teramana Stefania Di Padova, via al mandato-bis alla Camera per Giulio Cesare Sottanelli. A questo punto bocche cucite dai diretti interessati fino a quando l'unica vera ufficialità la darà solo e soltanto l'ufficio elettorale centrale della Corte d'Appello. Quel che è certo è che, quello che è successo in Abruzzo e in particolare a Teramo, dimostra - comunque vada tra Sottanelli e Di Padova - l'assoluta inappropriatezza di un sistema elettorale che rende incerto il risultato, legandolo ad assurdi incastri di dati e di riconteggi.

Diretta streaming

Loading...