A Pineto doppio appuntamento con la musica grazie agli artisti Antonio Gambarcorta e Sylvia Pagni

CULTURA / TERAMO Giovedì 19 Dicembre 2019

A Pineto doppio appuntamento con la musica grazie agli artisti  Antonio Gambarcorta e Sylvia Pagni

Doppio appuntamento con la musica e con validi artisti del territorio durante le festività natalizie a Pineto. Antonio Gambacorta e Sylvia Pagni saranno infatti protagonisti di due serate durante le quali allieteranno il pubblico con il loro talento. Gambacorta il 21 dicembre alle 21, nel Teatro Polifunzionale di Pineto presenterà il suo disco “Norah”, mentre Sylvia Pagni, il 23 dicembre sempre in Teatro e alle 21, proporrà il Concerto di Natale “Caro Gesù”, con i musicisti Renato La Mantia al trombone, Marco Vigali alla tromba e Emilio Baldassarre al sax alto con la partecipazione del paroliere e cantante Loris Cattunar. Entrambe le iniziative, patrocinate dal Comune di Pineto, sono state presentate questa mattina in conferenza stampa alla presenza anche degli amministratori comunali.

Gambacorta, chitarrista teramano, nel 2006 ha pubblicato il suo primo Cd "Antonio Gambacorta Presents - Mustang Blues Trio". Sempre nel 2006 collabora con il Jazzista di fama mondiale Paolo Di Sabatino al Cd "Funkallero". Nel 2011 con il Cd "Rockrace - Valkirja" Gambacorta presenta ufficialmente la Band "Rockrace" con Rudy Baiocchi alla voce, Tommaso Paolone al basso e Glauco Di Sabatino alla batteria; un Cd di musica Hard Rock con grandi influenze Blues, composto da dieci tracce inedite. Valkirja ottiene grande successo di critica e un ottimo riscontro nei live, recensito da testate online europee e americane e da importanti riviste di settore. Nel 2018 realizza la colonna sonora per il documentario della Ong Living Nepal, – "Dhanyabad", lavoro che ha vinto il Cinematography Award nel giugno scorso in “A show for change” in California e ha vinto come miglior documentario l’“US Hollywood International Golden Film Award” a Los Angeles. La realtà OM Artis sarà presente al concerto di sabato 21 dicembre a Pineto per realizzare un video del live. L’attività musicale di Antonio Gambacorta a oggi è intensa con il Trio a suo nome, con Tommaso Paolone al basso e Bruno Marcozzi alla batteria.

La talentuosa artista pinetese Sylvia Pagni proporrà brani del suo cd, uscito il 14 dicembre 2018 “Caro Gesù e altre canzoni di Natale”. Figlia d’arte, muove i primi passi nella musica accompagnata dal padre Giuseppe Pagni, in seguito si laurea al Conservatorio di "Santa Cecilia" di Roma perfezionandosi successivamente sotto la guida di Martha Argerich. Nell’arco delle sue esperienze ha collaborato con grandi artisti quali Riccardo Muti, Placido Domingo, Josè Carreras e Carla Fracci. La duttilità di Sylvia Pagni nell’abbracciare più generi musicali le ha consentito di collezionare innumerevoli esperienze concertistiche, con importanti ensemble come l'Orchestra "Santa Cecilia" di Roma, in teatri importanti come il Sistina e il Brancaccio, e con artisti di rilievo. Si è specializzata anche in campo jazzistico, partecipando a diversi Festival, in Italia e all’estero, affiancando artisti quali Wolmer Beltrami, Frank Marocco, Art Van Damme, Pat Metheny, Tullio De Piscopo, Massimo Manzi, Maurizio Rolli, Tony Esposito e altri. Ha duettato e accompagnato dal vivo svariati artisti come Paolo Belli, Gilda Giuliani, Amedeo Minghi, Aleandro Baldi, Francesca Alotta, Rita Forte, Umberto Smaila, Emanuela Aureli. Ha partecipato come pianista e cantante a diversi programmi televisivi su Rai e Mediaset  e grazie alle sue doti di interprete e alla sua sensibilità artistica con la fisarmonica, le è stato conferito l’onore di lasciare l’impronta della propria mano destra al “Il museo delle impronte” di Recoaro Terme, dedicato ai più grandi fisarmonicisti al mondo.

“Entrambe le iniziative – commenta il consigliere comunale con delega agli eventi, Marco Giampietro – sono a ingresso libero e daranno la possibilità a tutti di vivere emozioni straordinarie grazie alla musica di talentuosi artisti del territorio che non hanno bisogno di presentazioni vista la loro fama e la loro bravura. E’ un onore per noi avere la possibilità di ascoltare da vicino la voce di Sylvia Pagni e ascoltare i brani natalizi da lei proposti con il suo gruppo e di scoprire l’ultimo lavoro discografico di Antonio Gambacorta. Invitiamo tutti i cittadini a non mancare il 21 e il 23 dicembre nel nostro Teatro Polifunzionale, per godere di due serate di musica di alta qualità”.

Commenta

Oggi su R+News

Castrucci
Annunziata Scipione
Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto