REGIONE ABRUZZO Giovedì 11 Luglio 2019

Abwine, vince il Montepulciano, trionfa l’Abruzzo

Abwine, vince il Montepulciano, trionfa l’Abruzzo

Si chiude con grande orgoglio e soddisfazione una tre giorni che ha visto protagonista il Vino a Sulmona. Ab wine: Wine and Culture 2019,nata per festeggiare lo scorso anno il 50°anno della DOC del Montepulciano D'Abruzzo, giunta alla sua II edizione, é un vero e proprio contenitore, che riesce a custodire e valorizzare non solo il mondo del vino e del cibo Abruzzese, ma anche quello della cultura, dell'Arte e della Musica e collegare tutto in sinergia. Dal 5 al 7 Luglio la manifestazione si è articolata, nell'imponente   scenario, nel cortile del palazzo di S.S. Annunziata a Sulmona, sul corso Ovidio, con l'alternarsi di personaggi nel mondo della cultura, spettacoli e degustazioni. Per il mondo dalle letteratura, grazie a Lupi Editori, Ass.ne Sulmona Sostenibile eventi e il Comune di Sulmona ospiti d'eccezione:      Prof. Antimo Cesaro (già sottosegretario al Ministero Mibac governo Gentiloni) con il suo "trattato sul lecchino", "miti e delitti" a cura del saggista e scrittore Andrea Del Castello, concentra in maniera originale 13 autori, miscelano sapientemente, le metamorfosi ovidiane con dei thriller dal gusto contemporaneo. Il vino rappresentato da più di 50 cantine Abruzzesi, padrone indiscusse di un patrimonio imprescindibile, quello della nostra terra, che partecipano per fare informazione e comunicazione per rendere il nostro Montepulciano, ancor più presente nel mercato nazionale e internazionale; presenti anche giovani aziende e pilastri del mondo del Vino: da Stefania Pepe e il suo vino "innamorato" e che fa innamorare a Terra D'erce, la Dea dell'Abbondanza che vigila sul suo promontorio a ridosso sul mare, i vitigni vastesi, da nuove e giovani realta', delle colline Teramane come cantine Bossanova gestita da giovani, capaci intenditori e imprenditori; cantine note allo scenario vitivinicolo, come  le cantine di Cerretano, di Eredi Legonziano e la fiabesca cantina di Rosarubra che hanno svolto vere e proprie experience dirette per far capire al pubblico il proprio vino. E in questa Edizione, in punta di piendi conquista tutti la Birra artigianale dei Birrifici Agricoli Aquilani, Per non tralasciare le lectio dei grandi Sommelier Ais, delegati regionali, nazionali e nel mondo, docenti e giornalisti, sulla spumantizzazione del vino Abruzzese e non solo: Massimo Iafrate, Nicola Roni, Stanislao Liberatore,Giorgio Davini,Vittorio Festa,Paolo Pallozzi,Massimo Maiorano, Federico Faraone.                         Arte coreografata dalla Ass.ne Metamofhosis, esposizione di tele realizzate e presentata tutto lungo lo scenario della manifestazione e con il grande finale nell'ultima sera, rimanendo incantati durante la perfomance di art live del Maestro Nunzio Di Placido, che ha realizzato una tela davanti al pubblico di AB WINE. La musica diffusa dal cantautorato d.o.c di origine Peligna e di importanza nazionale, di Adriano Tarullo e Andrea Di Giustino e il famoso ed internazionale dj  Guglielmo Mascio e la strepitosa chitarra di Francesco Memmola. Con degustazioni e aperitivi dei prodotti principali Abruzzesi  certificati dalla chiocciolina di Slow Food e Slow Food Peligna uno ShowCooking di altissimo livello con lo chef Sulmonese Clemente Maiorano. Nella manifestazione sono stati  Utilizzati solo prodotti plasticfree, materiali compostabili e per ogni ticket l' 1% è stato devoluto a  "1% for  the Planet",Ars.ne no profit mondiale, sensibilizzando alla partecipazione e all'organizzazione per la tutela Ambientale grazie al coordinamento locale di Jacopo SantoStefano. Questa formula già esportata al Vinitaly  2019, con enorme consenso é pronta a crescere sempre di più e rendere Sulmona Capitale del Vino, ed è stata programmata sapientemente coordinata e diretta dalla delegata Provinciale AIS Dott.ssa Elisa Colella e dal famoso compositore musicista, Maestro e Direttore Artistico  Patrizio Maria D'Artista, entrambi "orchestrando" e coordinando una squadra di Sommelier Ais di altissima professionalità, con la partecipazione della Somm.  Ais Dott.ssa Cinzia Marcantonio che ha gestito e curato le relazioni con le cantine. I complimenti e l'applauso  da parte del Presidente Ais Abruzzo, Gaudenzio D'Angelo, orgoglioso di questo lavoro di promozione e comunicazione arrivata a migliaia di visitatori e turisti, anche quest'anno .       Così  Sulmona che è   "...la terra fertile di grano e ancor più fertile di uve" citando Ovidio,  ha vinto con Ab wine 2019 facendo conoscere e riconfermando il Montepluciano e L'Abruzzo come opere D'arte di prestigiosa importanza in tutta Italia e nel mondo. Attendiamo curiosi la prossima Edizione.

Manuela Cermignani

Commenta la notizia


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
R+Adv
Scrigno del Mare
Luna Rossa Martedì 17 Settembre 2019
L'on. Pezzopane: «Resto nel Pd»
Martedì 17 Settembre 2019
VIDEONEWS / Al via sabato... Note di Gusto
Bulli e Belli 2019