R+ TERAMO

All'osservatorio d'Abruzzo si festeggia per i 50 anni della luna Sagra della Porchetta

TERAMO Martedì 16 Luglio 2019

All'osservatorio d'Abruzzo si festeggia per i 50 anni della luna

Il 20 luglio 1969 una capsula con astronauti a bordo si posava per la prima volta sulla Luna. Tutto il mondo assistette col fiato sospeso alla diretta televisiva che mostrava Neil Armstrong e Edwin “Buzz” Aldrin uscire dalla capsula e calpestare il suolo del nostro satellite. Fu un evento di portata storica, una pietra miliare per l'Umanità e per la ricerca spaziale.

Nonostante il programma Apollo si sia interrotto nel 1972 e nessun equipaggio umano abbia più raggiunto il suolo lunare, la messe di dati scientifici ricavata dai materiali raccolti e portati a Terra e dagli esperimenti svolti dagli astronauti durante le missioni fu comunque immensa.

Negli ultimi anni assistiamo ad un rinnovato interesse per la Luna e l’esplorazione umana dello Spazio, come testimoniano gli investimenti di Paesi come Stati Uniti, Cina e India, oltre al rapido sviluppo di una neonata industria spaziale privata. In questo slancio di respiro mondiale, torna in mente l’auspicio che John Fitzgerald Kennedy formulò nel 1962: “....lo spazio può essere esplorato e dominato senza alimentare i fuochi di guerra, senza ripetere gli errori che l’uomo ha commesso nell’estendere il suo controllo sul pianeta sul quale ci troviamo. La sua conquista merita il meglio di tutta l’Umanità”.

Cinquant’anni dopo, in tutto il mondo si celebra quella storica prima passeggiata. Anche l’Osservatorio Astronomico d’Abruzzo vuole ricordare quella fantastica impresa, con l’apertura del proprio parco al pubblico la sera del 19 Luglio, a partire dalle 20:30.

Evento centrale sarà una conferenza pubblica sulla conquista della Luna e su altri aspetti del nostro satellite naturale che popolano il nostro immaginario. I visitatori potranno inoltre osservare il cielo estivo con la strumentazione fornita dall’Osservatorio e rivivere con i filmati dell’epoca l’emozione della discesa sul suolo lunare. Durante tutta la serata, i ricercatori dell’Osservatorio saranno a disposizione per rispondere alle domande del pubblico sulla Luna e su altri temi di astronomia e astrofisica.

L’ingresso è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione, chiamando il numero 0861.439708 dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 15:00.

Ulteriori informazioni sono disponibili alla pagina web dell’Osservatorio Astronomico d’Abruzzo:

www.oa-abruzzo.inaf.it/la-luna-50-anni-dopo-la-storica-passeggiata/


Commenta la notizia

Screening

Oggi su R+News

R+Adv
Abruzzo Restauri
Principale