img

TERAMO Giovedì 14 Marzo 2019

Anche a Teramo, lo sciopero globale per il clima


new campaign

Siamo un piccolo gruppo di ragazzi animati da un progetto ambizioso, che trascende i confini provinciali e nazionali: lottare contro la violazione dell'ambiente e della natura.

Ci siamo lasciati ispirare dalle parole della ragazza sedicenne della Svezia, Greta Thunberg che il 20 AGOSTO 2018 decide di non andare a scuola manifestando di fronte al Parlamento svedese per chiedere concrete decisioni e prese di posizioni politiche contro il Cambiamento climatiche. Il suo esempio viaggia di città in città e ben presto molti studenti ne trarranno ispirazione manifestando ogni venerdì  (da qui nascono i Fridays for Future - I venerdì per il futuro).  Il cerchio inizia ad allargarsi e di settimana in settimana le persone (ormai non solo più ragazzi) e il numero delle città diventa sempre più grande (arrivando a piu di 100 ad oggi).

Il 15 Marzo è la giornata che vedrà riunita tutte le grandi manifestazioni globali del mondo in un internazionale sciopero del Clima. 

Scenderemo così in piazza, davanti alla sede dei nostri Comuni per farci ascoltare dai leader politici, che continuano a non agire con efficacia contro i cambiamenti climatici e chiederemo:

- rilancio delle energie rinnovabili;

- sostanziosi interventi per il risparmio e l'efficienza energetica;

- un rafforzamento della gestione sostenibile delle foreste;

- misure di contrasto al consumo di suolo;

- taglio di 16 miliardi di incentivi ai combustibili fossili;

- taglio ai sussidi agli allevamenti e altre attività agricole non sostenibili;

- investire nel trasporto pubblico e migliorare la mobilità sostenibile

Molte sono le scuole che hanno già aderito a cui si aggiungono diverse associazioni.

L’appuntamento con cartelloni e slogan alla mano, è per venerdì 15 Marzo a Piazza Martiri alle 9.00. In un corteo non violento e apartitico marceremo per la città manifestando le nostra preoccupazione per il futuro.


Loading...
Canon
Cerquitelli