img

TERAMO Domenica 17 Febbraio 2019

Arrestato per aver picchiato a sangue il nuovo fidanzato della sua ex


All’alba di questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Pineto hanno arrestato A.B, 24 anni di Silvi, già noto per fatti di giustizia, con l’accusa di violenza privata, violazione di domicilio e lesioni personali. I fatti sono accaduti a Silvi Marina, alle ore 07.00 circa, quando A.B., per motivi di gelosia, ha pensato bene di sfondare la porta di casa di un giovane di 22 anni, del luogo, “responsabile” della frequentazione con la sua ex fidanzata. Una volta entrato in casa lo ha picchiato con calci e pugni, per poi fuggire a piedi. La vittima, sebbene dolorante e profondamente turbata dall’accaduto, è riuscita ad allertare i Carabinieri di Giulianova, ai quali ha fornito ogni notizia utile al suo rintraccio. Sul posto è stata subito inviata una pattuglia della Stazione di Pineto, già in servizio perlustrativo per la prevenzione dei reati in genere, che ha tempestivamente rintracciato e bloccato l’aggressore nelle immediate vicinanze dell’abitazione, traendolo in arresto. La giovane vittima, trasportata presso l’Ospedale di Atri, è stata riscontrata affetta da lesioni alla testa, alla faccia e contusioni varie, con una prognosi di 12 giorni. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la sua abitazione agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida fissata per domani.




Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
Bulli e Belli 2019