Arrestato ventenne rosetano che nascondeva mezzo chilo di droga in casa

TERAMO Giovedì 20 Giugno 2019

Arrestato ventenne rosetano che nascondeva mezzo chilo di droga in casa

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Giulianova, nella serata di ieri hanno arrestato D.F., vent’anni, di Roseto degli Abruzzi. Il giovane era tenuto d’occhio dai militari dell’Arma già da qualche giorno, fino a ieri quando non è scattato il controllo e la perquisizione personale e domiciliare. Il rosetano è stato quindi trovato in possesso di mezzo chilo di marijuana, materiale per il confezionamento e la pesatura delle dosi di droga, una pistola scacciacani modificata per farla somigliare ad un’arma vera e propria, e la somma contanti di oltre 400 euro, ritenuta, dai Carabinieri, il frutto dell’attività di spaccio del giovane poiché, al momento, non svolge alcuna mansione lavorativa. Quanto sopra è stato sottoposto a sequestro, mentre il rosetano è stato accompagnato presso la sua abitazione, dove vi permarrà in regime di arresti domiciliari.

Commenta

Oggi su R+News

Annunziata Scipione
Castrucci
Vaccino Antinfluenzale