img

TERAMO Sabato 13 Aprile 2019

Atri, rimpasto di Giunta: ecco i nuovi assessori e i consiglieri


Screening

Tutta l’Amministrazione Comunale di Atri si è riunita compatta oggi negli spazi della fattoria sociale ‘Rurabilandia’ per definire il rimpasto di giunta alla luce delle dimissioni da assessore di Gabriele Astolfi, il quale aveva le deleghe ai lavori pubblici, alla viabilità, all’espropriazione, all’autoparco, alla manutenzione immobili e impianti, alla sicurezza sul lavoro, all’edilizia scolastica e all’edilizia residenziale pubblica e dell’Assessora all’urbanistica e gestione del territorio, finanziamenti e politiche comunitarie, ambiente, ecologia e energie rinnovabili, Alessia Faiazza. In entrambi i casi la decisione è maturata da ragioni personali e le due figure resteranno comunque al fianco dell’amministrazione Ferretti in qualità di consiglieri. Astolfi ha motivato la sua scelta anche a seguito di valutazioni politiche, essendo stato il primo dei non eletti nelle liste teramane di Forza Italia nel corso delle ultime elezioni regionali potrebbe entrare in Consiglio Regionale. Faiazza ha motivato la sua scelta per ragioni professionali, ha avviato il suo studio di Architettura e gli accresciuti impegni lavorativi non le consentono di dedicarsi appieno all’incarico sin qui ricoperto. A entrare in giunta saranno l’attuale consigliere Pierfrancesco Macera e l’attuale Presidente del Consiglio Comunale Mimma Centorame. L’accordo prevede che nel prossimo consiglio comunale sarà proposta la nomina di Cristina Forcella per ricoprire il suo precedente incarico. Durante l’incontro si è parlato anche di progettualità amministrativa e delle prossime iniziative da portare avanti per il bene della città di Atri. 

 

“Abbiamo deciso di riunirci una giornata a Rurabilandia – dichiara il Sindaco di Atri Piergiorgio Ferretti – per parlare non solo del rimpasto della giunta, ma anche di progettualità futura confidando nella nostra unità e anche nelle prospettive che per la città di Atri si iniziano a intravedere. Dopo l’elezione di Domenico Pavone in Provincia, al quale auspichiamo venga assegnata una delega importante, ci auguriamo anche che Gabriele Astolfi possa, con il meccanismo della surroga, entrare in Regione e rappresentare il nostro territorio ora senza alcun rappresentante, con la sua enorme capacità amministrativa e le sue indubbie qualità politiche. In questi otto mesi di amministrazione ha dimostrato dedizione e impegno verso la città di Atri e la scelta delle dimissioni era un passaggio necessario supportato da valutazioni politiche che lasciano davvero ben sperare. Nel caso di Alessia Faiazza, comprendiamo appieno la sua scelta, in questa amministrazione, ma anche in passato, ha coperto deleghe importanti dimostrando grandi capacità amministrative nonostante la sua giovane età. Capiamo perfettamente le sue esigenze professionali e siamo certi saprà dare comunque il suo valido contributo da consigliera”.

 

            “E’ stato un onore per me fare parte di questa giunta – commenta Alessia Faiazza – spero di aver fatto un buon lavoro in questi mesi e ringrazio sentitamente il Sindaco Ferretti per le deleghe importanti che mi ha affidato e che con onore e impegno costante ho portato avanti sinora. La mia attività professionale assorbe molto del mio tempo e la città di Atri ha bisogno di figure che possano garantire maggiore presenza di quella che in questa fase posso assicurare io. Garantisco ovviamente il mio pieno appoggio a questa amministrazione come consigliera e come persona”.


Loading...
Canon
Bulli e Belli 2019
Mercoledì 17 Aprile 2019
Sequestrati oltre quattro kg di marijuana