ATRI, spara una fucilata all'amico durante una lite, arrestato ventenne

/ TERAMO Sabato 12 Settembre 2020

ATRI, spara una fucilata all'amico durante una lite, arrestato ventenne

E’ finita con una fucilata e una tragedia sfiorata, la lite tra due ventenni ad Atri. Teatro della lite, che poi ha portato all’esplosione di un colpo di fucile, che ha raggiunto al piede uno dei due giovani, è stata la frazione di Fontanelle di Atri. Sembra che i due litigassero per futili motivi,  quando uno dei due ha imbracciato un fucile da caccia e ha sparato colpendo l’altro al piede, con una ferita che dovrà essere affrontata con un intervento chirurgico. Dopo lo sparo, il proprietario del fucile si è dato alla fuga, per ricomparire più tardi negli uffici del Commissariato di Polizia di Atri, dove si è costituito ed è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

Commenta

Oggi su R+News

La sirenetta
Tarquini
Radiosanit
Mincarelli