R+ TERAMO

Avicoop in sciopero per condizioni presenti e sviluppo futuro Radiosanit

TERAMO Martedì 25 Giugno 2019

Avicoop in sciopero per condizioni presenti e sviluppo futuro

Condizioni di lavoro estremamente pesanti, giornate di lavoro in costante diminuzione, nello stabilimento Avi Coop, gruppo Amadori a Controguerra, al punto che sono state dichiarate due giornate di sciopero per le giornate del 28 e 29 giugno. Sciopero di otto ore per ogni turno, per avere dall’azienda risposte certe. È noto, infatti, quanto l’Amadori stia per investire nel Teramano, con un investimento milionario, per la precisone di 36 milioni, che andranno a finanziare tutta una serie di investimenti,  ma sul solo stabilimento di Mosciano, mentre per Controguerra non si conosco prospettive di sviluppo o di crescita. Per questo, a che alla luce delle polemiche sulle pause, respinte  dalle organizzazioni sindacali quelle proposte nella misura di sei di otto minuti, allo scopo di poter coprire tutti i turni, ma l’azienda ha fatto orecchie da mercante. Per questo, adesso hanno dichiarato le due giornate di sciopero.

Commenta la notizia

Screening

Oggi su R+News

R+Adv
Scrigno del Mare
Tarquini