Azione Jean Monnet, per il trentennale un convegno all'Unite

TERAMO Martedì 29 Ottobre 2019

Azione Jean Monnet, per il trentennale un convegno all'Unite

In occasione dei trent’anni dell’Azione Jean Monnet il modulo Jean Monnet European Investment Law (EUIL) dell’Università di Teramo, coordinato da Pia Acconci, e il Centro Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest hanno organizzato per mercoledì 30 ottobre un convegno interdisciplinare sul tema La rilevanza della salvaguardia del patrimonio artistico e culturale per l’azione dell’Unione europea in materia di investimenti.

Il convegno, che si terrà alle ore 15.30 nella Sala delle lauree del Polo didattico G. D’Annunzio, ha «l’obiettivo – ha spiegato Pia Acconci, docente di Diritto internazionale ‒ di porre in risalto come la protezione del patrimonio artistico-culturale rappresenti un’opportunità di investimento, nonché un motivo di tutela della sovranità statale nel quadro del diritto internazionale e dell’Unione europea per la promozione della liberalizzazione degli investimenti. Particolare attenzione sarà dedicata alla circostanza che l’interazione tra restituzione di opere artistiche, per la salvaguardia del patrimonio artistico-culturale nazionale, e investimenti all’estero si caratterizza per la convivenza di misure unilaterali statali e di risposte comuni elaborate sul piano internazionale ed europeo».

Dopo i saluti del rettore Dino Mastrocola e del preside eletto della Facoltà di Scienze della comunicazione Christian Corsi, il convegno sarà aperto da Alessandro Perfetti, del Centro Europe Direct Abruzzo Nord-Ovest.

Seguirà la prima sessione dei lavori dal titolo Investire in cultura. La cultura come investimento con gli interventi di Raffaella Morselli, delegata del Rettore alla Cultura; Paola di Felice, dell’Università San Raffaele di Roma; Manuel De Nicola, docente di Economia aziendale all’Università di Teramo.

Per la seconda sezione – che si occuperà della Restituzione di opere artistiche e investimenti tra salvaguardia del patrimonio artistico-culturale nazionale e risposte comuni – sono previsti gli interventi di Alessandra Lanciotti, dell’Università di Perugia; Sabrina Urbinati, dell’Università Milano Bicocca; Azzurra Muccione, dell’Università “La Sapienza” di Roma.

Nel convegno sono coinvolti Paola Besutti, Andrea Ciccarelli, Paolo Coen e Pietro Gargiulo, tutti dell’Università di Teramo.

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

Principale
Podere Marcanto
Castrucci