Bando Circolo Tennis. M5S attacca il Cdx: "Proverbiale tempismo per mettere la pezza alla propria inadempienza"

POLITICA / PESCARA Lunedì 26 Ottobre 2020

Bando Circolo Tennis. M5S attacca il Cdx:



“Apprendiamo dalla stampa che il giorno stesso in cui veniva pubblicato il nostro comunicato che denunciava la situazione di stallo sul circolo tennis – commentano i consiglieri M5S Paolo Sola e Giampiero Lettere – veniva trasmesso il tanto agognato bando per la riassegnazione della struttura, inviato con una pec alle associazioni proponenti. Il solito tempismo di un centrodestra che sa soltanto rincorrersi per mettere la proverbiale “pezza” alle proprie, troppe inadempienze. Pubblicare finalmente un bando (peraltro senza darne notizia alcuna, neppure nella Commissione competente) dopo 6 mesi di attesa, non giustificata da validi motivi, non ci sembra una cosa da sbandierare come fosse una vittoria. Dovrebbero ringraziarci per le sollecitazioni che, evidentemente, cercano sempre di zittire arrivando un passo dopo e, invece di spiegare e giustificare agli occhi della città le proprie inadempienze, preferiscono inviare comunicati capricciosi attaccando consiglieri di opposizione, che invece hanno il compito e il dovere di vigilare. Ora attendiamo la stessa sollecitudine con cui rispondono ai comunicati anche nell’attivare gli interventi di manutenzione straordinaria che la ASD Circolo Tennis chiede ormai da mesi – concludono i consiglieri pentastellati –  perché possa lavora finalmente al meglio almeno in queste ultime settimane di gestione, già compromesse dall’emergenza Covid”.

Commenta

Oggi su R+News

La sirenetta
Tarquini
Mincarelli
Rasicci Studio Odontoiatrico