Bartolini: «I ragazzi dell'Alessandrini-Marino sono figli di nessuno»

TERAMO Lunedì 14 Ottobre 2019

Bartolini: «I ragazzi dell'Alessandrini-Marino sono figli di nessuno» Figli di nessuno. Così mi sento di definire gli alunni del' iis Alessandrini. In particolare i ragazzi dell' Ipsia che vivono giornalmente l' esperienza di aule bunker. Chiusi in 4 mura alte 4 metri ed oltre, con un lucernario sul soffitto. Da ben 3 anni. Nel gravissimo silenzio della passata e attuale amministrazione comunale. Come se le scuole  superiori non interessassero le amministrazioni comunalI. Adesso le cose peggiorano: 3 classi senza aule. Nemmeno quelle bunker....Il silenzio dell'amministrazione comunale rimane però,  forte fortissimo devastante aberrante ...classista......tanto i ragazzi del tecnico stanno zitti ......mica sono quelli del liceo.....Chi se ne frega se devono venire a scuola il pomeriggio con orario ridotto per fronteggiare i problemi di trasporto. ..Intanto il comune di Atri continua con una seria ed oculata politica scolastica proponendo soluzione per l' edilizia scolastica, creando 2 scuole superiori e.......aprendo anche l' Iti sulla lavorazione del legno. Magari chiederanno anche gli altri indirizzi. ..e magari visto che a Teramo non c'è più posto per STUDIARE. ...ci iscriviamo ad Atri. ...Cordialmente sempre. Flavio Bartolini Componente assemblea nazionale PD

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

Podere Marcanto
Castrucci
Bulli e Belli 2019