C'è un indagato per la morte dell'anziano Cardinali

TERAMO Martedì 29 Ottobre 2019

C'è un indagato per la morte dell'anziano Cardinali

C'è un indagato per la morte di Francesco Cardinali, il 76enne pensionato di Alba Adriatica, morto domenica al Mazzini dov'era arrivato d'urgenza dopo la chiamata al 118 da parte dei suoi familiari. Si tratta dell'uomo con il quale il 76enne venerdì pomeriggio ha avuto un litigio nel piazzale della stazione di Alba Adriatica, che deve rispondere, per adesso come atto dovuto, dell'accusa di morte come conseguenza di altro reato. A contestarglielo, scrive Il Messaggero, è il pm Francesca Zani che ieri ha dato l'incarico per l'autopsia al dottor Cristian D'Ovidio, eseguita subito dopo. L'esame irripetibile ha chiarito che Cardinali è deceduto per un'emorragia cerebrale dovuta ad un esteso ematoma subdurale che solitamente si sviluppa proprio dopo un trauma dell'encefalo.

Radiosanit

Commenta

Oggi su R+News

R+Adv
Canon
Podere Marcanto
Abruzzo Restauri
Principale