TERAMO Giovedì 29 Agosto 2019

Cacciato di casa dal giudice un marito violento di Martinsicuro

Cacciato di casa dal giudice un marito violento di Martinsicuro I Carabinieri del Comando Stazione di Martinsicuro, a conclusione delle indagini avviate dopo la querela presentata da D. A. 50enne, del posto, hanno rintracciato e notificato al marito violento D. D. 51enne, l’ordinanza di applicazione della misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Teramo - Dott. Francesco FERRETTI -, responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo da diverso tempo, per futili motivi, minacciava, vessava e talvolta percuoteva la consorte procurandole lievi lesioni. La povera vittima, stanca delle continue angherie che le rendevano la vita insopportabile aveva così deciso di rivolgersi ai Carabinieri che dopo aver raccolto la denuncia e le varie testimonianze dei test hanno rimesso un dettagliato rapporto alla Sostituto Procuratore di turno – Dott.ssa Silvia SCAMURRA – che avanzava la richiesta al locale GIP, il quale ha emesso il provvedimento cautelare.
L’uomo, così, è stato obbligato a lasciare immediatamente l’abitazione familiare, con divieto di avvinarsi alla vittima e dovrà mantenere una distanza di almeno 1 km. dalla moglie e dai luoghi da essa frequentati e non dovrà comunicare con la stessa attraverso qualsiasi mezzo.

Commenta la notizia


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
R+Adv
Bulli e Belli 2019
Tarquini Martedì 17 Settembre 2019
L'on. Pezzopane: «Resto nel Pd»
Martedì 17 Settembre 2019
VIDEONEWS / Al via sabato... Note di Gusto
Luna Rossa