Campli, rifiuti in strada: fioccano le multe

ATTUALITA / TERAMO Lunedì 13 Gennaio 2020

Campli, rifiuti in strada: fioccano le multe

Fioccano le multe a Campli contro chi abbandona rifiuti in strada. L’ultimo episodio, rilevato dalla Polizia Municipale, risale al 25 ottobre scorso quando sul territorio comunale due persone non residenti a Campli hanno abbandonato nel territorio Farnese sacchi di rifiuti indifferenziati, indumenti, biancheria, vecchie valigie e, addirittura, un box da neonato. “In queste settimane - spiega il Sindaco, Federico Agostinelli - la Polizia Municipale ha esaminato il materiale risalendo ai due responsabili, a cui sono state fatte recapitare due multe, molto salate. Ringrazio la Polizia Municipale e l’Assessore delegato, Luca Di Girolamo, per l’ottimo lavoro svolto. Chiunque continuerà ad abbandonare rifiuti nel nostro territorio sarà raggiunto da una sanzione simile, se non più pesante”.

Nei prossimi giorni, la giunta Comunale, su iniziativa del Vicesindaco con delega all’Ambiente e Igiene Urbana, Antonio Francioni, e dell’Assessore con delega alla Polizia Municipale, Luca Di Girolamo, avvierà una ricognizione su tutto il territorio comunale per il contrasto al fenomeno delle microdiscariche abusive.

Commenta

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto
Annunziata Scipione
Castrucci