Caos in autostrada «Dovete ridurre il costo dei pedaggi»

ATTUALITA / REGIONE ABRUZZO Martedì 10 Dicembre 2019

 Caos in autostrada «Dovete ridurre il costo dei pedaggi»

Tra viadotti sotto sequestro, lavori, interruzioni e lunghe code, la situazione dell'A14, tratto abruzzese, è drammatica. Troppe situazioni di disagio: giusto, così, che i pedaggi subiscano da subito una consistente riduzione. È quanto chiede il presidente di Cna-Fita Abruzzo, Gianluca Carota, secondo il quale la situazione sull'arteria sta diventando giorno dopo giorno sempre più drammatica, con l'aggiunta di nuovi divieti, limitazioni del traffico e interruzioni. «Non saremo certo noi - aggiunge - a sottovalutare problemi di sicurezza, ma la situazione ora si sta facendo davvero insostenibile, ed è per questo che facciamo appello a tutti i soggetti coinvolti affinché, con senso di responsabilità, agiscano ciascuno per le proprie competenze, per risolvere questi problemi». Un appello che, come detto, si trasforma intanto in una richiesta precisa al gestore, Autostrade per l'Italia, cui la Cna-Fita abruzzese chiede di attivarsi per una riduzione consistente dei pedaggi, in considerazione dei gravi disagi che subiscono tutti coloro che oggi transitano sull'A14 nel tratto interessato dai sequestri preventivi decisi dal Gip del Tribunale di Avellino.

Commenta

Oggi su R+News

campagna covid
Rasicci Studio Odontoiatrico
Radiosanit
Tarquini