R+ TERAMO

Coldiretti dice no all'ampliamento della discarica di Atri Radiosanit

TERAMO Mercoledì 31 Luglio 2019

Coldiretti dice no all'ampliamento della discarica di Atri

Ci sarà anche Coldiretti con bandiere e trattori al corteo di protesta contro l’ampliamento della discarica di Santa Lucia previsto alle 17.00 di domenica 4 agosto ad Atri con partenza da campetto Canale. Una partecipazione con cui la Coldiretti atriana si oppone ad un progetto di 360mila mc in due distinti lotti esprimendo la propria contrarietà e ribandendo un netto no ad una azione considerata “altamente penalizzante” per l’agricoltura e l’economia di un territorio a forte vocazione agricola con particolare riferimento ai Comuni di Atri, Arsita, Bisenti, Castiglione Messer Raimondo, Castilenti, Pineto, Silvi e Montefino. “Alla vigilia della chiusura della fase istruttoria prevista per la fine di agosto e l’apertura del confronto con gli enti competenti, ribadiamo la nostra ferma opposizione – dice Coldiretti – è necessario valutare la situazione con uno sguardo di insieme ed evitare che vengano prese decisioni irreversibili che comprometteranno irrimediabilmente un’area già fortemente penalizzata. Auspichiamo pertanto che gli enti competenti valutino attentamente la situazione e, vista la natura fortemente agricola dell’area, prendano anzi in considerazione la chiusura dell’impianto esistente”.

 

Commenta la notizia

Screening

Oggi su R+News

R+Adv
La sirenetta
Principale