R+ TERAMO

Consigliera teramana annuncia: «Se chiudono il traforo, mi incateno alle transenne» Screening

TERAMO Domenica 12 Maggio 2019

Consigliera teramana annuncia: «Se chiudono il traforo, mi incateno alle transenne»

E' un gesto di protesta clamoroso, quello che annuncia su Facebook la consigliera comunale e provinciale Graziella Cordone, dichiarandosi pronta ad incatenarsi alle transenne di Strada dei parchi, se il 19 maggio dovessero davvero chiudere il Traforo: «Non è più tempo di parole. Non è più il tempo dell’attesa e della diplomazia. È il tempo delle posizioni nette e chiare - scrive Graziella Cordone -  La mia è quella di chi non vuole più sottostare al ricatto, alla minaccia, alla paura dell’isolamento. Se chiude il traforo del Gran Sasso, Teramo e la provincia di Teramo saranno tagliate fuori. Saranno un “altrove” non più raggiungibile. Un danno che non posso, non voglio e non devo neanche considerare possibile. Non posso da teramana, non voglio da cittadina di questa terra e non devo da consigliera provinciale e comunale. Se strada dei parchi chiude, sarò la prima ad incatenarmi a quelle transenne e non me ne andró, se non per permettere il passaggio di chi va e viene dall’altra parte della montagna. Non posso, non voglio e non devo più attendere parole. Io sono pronta».

Commenta la notizia

Sagra della Porchetta

Oggi su R+News

R+Adv
Sartoria arrosticini
Principale Mercoledì 14 Agosto 2019
Stroncato da un infarto sul Gran Sasso
Zio Tobia