NAZIONALE Giovedì 05 Settembre 2019

Conte bis. Abruzzesi sottosegretari: 5 papabili, un solo posto

Conte bis. Abruzzesi sottosegretari: 5 papabili, un solo posto

Legnini, D'Afonso, Lolli, Zennaro e Vacca. Tra rumors e aspettative, potrebbe uscire da questa rosa il nome di un rappresentante abruzzese nel secondo governo Conte. Dopo il giuramento infatti, si aprirà la partita dei sottosegretari. In testa, per il Partito Democratico è Giovanni Legnini, ma da indiscrezioni l’ex vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura e attuale consigliere regionale di centrosinistra sarebbe intenzionato ad accettare solo un posto di peso, come potrebbe essere quello da sottosegretario alla Giustizia, ministero confermato al pentastellato Alfonso Bonafede; dunque potrebbe verificarsi.

L'ex Governatore Luciano D'Alfonso, forte del ruolo di capogruppo PD al Senato e di competenze specifiche nelle Infrastrutture, si accontenterebbe anche di un ruolo più marginale di quello da Sottosegretario...purchè il posto ci sia.

Ma, sempre rumors, vogliono che la partita sia aperta anche per l’ex parlamentare ed ex vice presidente della giunta regionale Giovanni Lolli, già sottosegretario allo sport, che potrebbe ambire ad un incarico ad hoc sulla ricostruzione.

Resta comunque un dato certo, al di là di voci di corridoio, al Partito democratico abruzzese andrebbe al massimo un solo posto e lo stesso discorso vale per i Cinque stelle.

I più accreditati restano Antonio Zennaro, forte di un legame solido con il leader grillino e neo ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il pescarese Gianluca Vacca che si vedrebbe confermare la nomina a sottosegretario, uscente, ai Beni Culturali.

Commenta la notizia


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
R+Adv
Abruzzo Restauri
Mincarelli Martedì 17 Settembre 2019
L'on. Pezzopane: «Resto nel Pd»
Martedì 17 Settembre 2019
VIDEONEWS / Al via sabato... Note di Gusto
Latteria