Continuano i laboratori per bambini al museo di Giulianova

TERAMO Martedì 06 Agosto 2019

Continuano i laboratori per bambini al museo di Giulianova

“Bambini al Museo!” ad agosto entra nel vivo con ben 5 proposte di laboratori didattici dedicati ai bambini organizzati dal Polo Museale Civico di Giulianova, in collaborazione con la Cooperativa “Virate” e sostenuti dall’Assessorato alla Cultura, con l’obiettivo di far conoscere, con metodo, professionalità e divertimento, la storia e il patrimonio culturale dei musei civici e della città ai giovanissimi cittadini e turisti. I protagonisti delle coinvolgenti esperienze sono bambini e ragazzi dai 5 ai 14 anni che dal martedì al venerdì potranno lasciarsi catturare dai “racconti esperienziali”, proposti dal Polo Museale di Giulianova, nelle sue sedi e nel centro storico rinascimentale.

Da agosto il martedì, alle ore 21.00, torna un laboratorio di grande successo: “La città con i piedi d’argilla", indicato per bambini tra i 5 e 10 anni che saranno guidati in un’esperienza sensoriale di manipolazione dell'argilla attraverso il gioco e la creatività, con l'esperta in didattica della scultura Noemi Caserta. 
Un’inedita proposta per i ragazzi di età compresa tra i 9 e 14 anni è “Il Diario di Giulia”, che si tiene tutti i mercoledì di agosto: guidati dall’esperta in didattica museale Daniela Ferrante, i ragazzi visiteranno il centro storico di Giulia, prima “città ideale” del Rinascimento, per poi lavorare sulla mappa muta rilevando le caratteristiche sorprendenti del disegno urbano e prendendo appunti da riportare su un diario. 
Anche in questo caso i due nuovi laboratori si tengono o prendono avvio presso la sala didattica del Punto Informazioni e Accoglienza dei Musei Civici in Piazza Buozzi. 
 
Proseguono poi i laboratori partiti nel mese di luglio. Il martedì alle ore 18.00, presso il Museo civico archeologico Torrione “La Rocca” in via del Popolo, è il turno de “Il piccolo archeologo", adatto a bambini tra 7 e 11 anni: un’occasione per trasformarsi in giovani archeologi facendo un vero e proprio scavo alla scoperta dei reperti di Castrum Novum, guidati dall'archeologa Andrea Mazzarulli. 
Il giovedì, presso la sala didattica in Piazza Buozzi, alle ore 18.30, è il giorno dedicato alla fantasia con il laboratorio “Note di colore" in cui bambini dai 5 ai 10 anni, attraverso la cartapesta e la creazione di pentagrammi fatti da forme, creeranno la loro opera con la guida dell'esperta di grafica Patricia Piccioni e di didattica laboratoriale Valeria Marziani. 
Il venerdì, alle 18.00, sempre presso la sala didattica, ragazzi tra i 9 e 14 anni muniti di smartphone, possono cimentarsi nell’arte della fotografia con “Guarda, scatta e crea", un laboratorio creativo per giovani fotografi che, esplorando il centro storico di Giulianova, realizzeranno la propria raccolta, guidati dalla docente di fotografia Emanuela Amadio.  

I laboratori sono a pagamento e prevedono un costo di € 7,00 a partecipante per “Il piccolo archeologo”, “La città con i piedi d’argilla” e “Note di colore”, mentre di € 10,00 per “Il diario di Giulia” e “Guarda, scatta e crea”. Si ricorda che per partecipare è necessaria la prenotazione entro le ore 13.00 del giorno del laboratorio e che tutte le attività verranno attivate al raggiungimento del numero minimo di 7 partecipanti, fino ad un massimo di 15.
 
Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare i numeri 085.8021290 e 349.3251050, o inviare una mail a museicivici@comune.giulianova.te.it. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti seguiteci sul sito www.giulianovaturismo.it e sulla pagina Facebook del Polo Museale Civico di Giulianova.

Radiosanit

Commenta

Oggi su R+News

R+Adv
Canon
Vaccino Antinfluenzale
Bulli e Belli 2019
Podere Marcanto