img

TERAMO Venerdì 14 Dicembre 2018

Controllo nelle scuole teramane per la prevenzione dello spaccio di droga


new campaign

E’ cominciata a dicembre,con l’Istituto Superiore “Di Poppa” di Teramo, la serie di mirati servizi di prevenzione dello spaccio e dell’uso di stupefacenti nei pressi delle scuole della provincia nel periodo invernale.

L’altra mattina Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, con la collaborazione di unità cinofile della Questura di Pescara, hanno controllato sin dalle ore 07.30 tutta l’area circostante e gli accessi all’Istituto Superiore sopra indicato.

Il controllo, ampiamente condiviso dalla Dirigenza scolastica, da insegnanti ma anche da molti genitori e ragazzi, ha riguardato la bonifica dei giardini, nonché dei locali interni alla scuola, prima dell’ingresso degli studenti.

Mirati servizi nel mese di novembre sono stati già effettuati anche nei pressi dell’Istituto Superiore “Melchiorre Delfico”/Convitto Nazionale, con particolare attenzione alle vie che adducono a Piazza Dante, ove alcuni cittadini avevano segnalato la presenza di giovani studenti in atteggiamento di sospetto prima dell’ingresso nella scuola.

L’azione di prevenzione, che segue le linee particolarmente incisive del Dipartimento della P.S. e della Prefettura, si sviluppa anche attraverso quotidiani passaggi con soste nei pressi delle scuole anche primarie, al fine di evitare che i minori divengano facile preda di delinquenti senza scrupoli.


Loading...
Canon
Principale