R+ TERAMO

Denuce e querele tra Bellachioma e la ex, ma l'onorevole parla anche di strumentalizzazione politica Radiosanit

TERAMO Sabato 20 Luglio 2019

Denuce e querele tra Bellachioma e la ex, ma l'onorevole parla anche di strumentalizzazione politica

Nuovo capitolo della "guerra" che vede l'una contro l'altro l'onorevole leghista Giuseppe Bellachioma e la sua ex fidanzata, Barbara. La donna, che già in un post su facebook aveva ufficializzato la fine della relazione, non risparmiando accuse anche pesanti al parlamentare (LEGGI QUI) è tornata all'attacco, con una nuova estenazione, nella quale rivela di aver dato mandato ad un avvocato: «Ho incaricato l'avvocato Francesco Mastromauro di agire nelle competenti sedi civili e penali nei confronti dell'Onorevole Giuseppe Bellachioma, per tutelare la mia mia dignità di donna e di essere umano.  È mia intenzione, infatti, che il Bellachioma risponda di tutte le condotte che, in costanza della relazione affettiva con lo stesso intrattenuta sino al 29 giugno scorso, mi hanno procurato un forte stress emotivo, una menomazione dell'integrità psicofisica ed un peggioramento della qualità della vita a causa di vessazioni e pressioni psicologiche nonché comportamenti fisici e verbali aggressivi che hanno generato in me un grave stato di prostrazione.  Lo faccio per me e per tutte le donne che, per amore, subiscono, in silenzio, prevaricazioni psicologiche e fisiche. Nessuno può approfittarsi di una donna innamorata. Men che meno se chi lo fa è un rappresentante del popolo nelle istituzioni ed esercita la funzione di legislatore. Non si può esprimere il proprio voto in parlamento a favore di leggi a tutela delle donne e poi, nel privato, fare l'esatto contrario. Mi batterò affinché venga fatta giustizia e la verità prevalga»

Immediata la risposta dell'onorevole: «Adesso basta, ho cercato di essere comprensivo e tollerante, sopportando le sue esternazioni, ma adesso basta, provvederò alla presentazione di una querela per diffamazione, perché non è possibile accettare questa serie di accuse assurde, da parte di una donna che non vuole rassegnarsi al fatto che le storie possono anche finire e che, visto che vuole parlare di atteggiamenti violenti, si è resa responsabile di una scenata pubblica sotto casa mia, spaventando le mie figlie, una delle quali in attesa di un bambino». Bellachioma, però, va oltre e legge nella vicenda anche una «Palese strumentalizzazione politica, non a caso ha scelto l'ex Sindaco di Gulianova come avvocato e nel suo post mette in relazione la nostra vicenda personale al mio ruolo pubblico di legislatore, mi sembrano più che evidenti i segnali di una palese strumentalizzazione politica e mi dispiace davvero per lei che se ne sia resa partecipe»

Commenta la notizia

Screening

Oggi su R+News

R+Adv
Scrigno del Mare
Sartoria arrosticini