Disservizi TUA, i Sindacati chiedono interventi immediati

REGIONE ABRUZZO Venerdì 19 Luglio 2019

Disservizi TUA, i Sindacati chiedono interventi immediati

“In seguito alle numerose segnalazioni da parte di cittadini e associati non potevamo esimerci dall’inviare una lettera di segnalazione alla Società Unica Abruzzese di Trasporto – scrive in una nota il Responsabile Zonale U.Di.Con. Pescara, Cinzia Marinacci – da mesi i sindacati protestano per la situazione critica in cui versa la mobilità della nostra regione, esprimiamo fermamente il nostro disappunto”.

I disservizi di TUA sono ben noti ai viaggiatori abruzzesi, che spesso si trovano a dover tollerare situazioni al limite del paradossale, come l’ormai cronico utilizzo di mezzi di trasporto vetusti, spesso riparati con mezzi di fortuna, e alla riduzione della disponibilità degli autobus, che portano al sovraffollamento delle linee.

“Degrado che ormai è diventato normalità. Io stessa, abbonata pluriennale di TUA, ho avuto il dispiacere di riscontrare una situazione decadente, aggravatasi in particolare nell’ultimo anno, che evidenzia una colpevole carenza di manutenzione – continua Marinacci – ne va della sicurezza degli utenti, che spesso hanno a che fare con aria condizionata non funzionante, e in prima persona ho potuto constatare crepe nel pavimento del corridoio di una vettura, da dove era visibile il manto stradale, nelle quali si è conficcato un tacco delle mie calzature. Chiediamo quindi formalmente – conclude Marinacci – a TUA di agire al più presto, affinché si ponga rimedio a questa condizione sconcertante. I cittadini abruzzesi non meritano tutto questo”.

Commenta

Radiosanit

Oggi su R+News

Vaccino Antinfluenzale
Principale
Castrucci