Dissesti idrogeologico a Castel Castagna, pronti 600mila euro di fondi ministeriali

ATTUALITA / TERAMO Mercoledì 15 Gennaio 2020

Dissesti idrogeologico a Castel Castagna, pronti 600mila euro di fondi ministeriali

Con il decreto interministeriale del 30 dicembre scorso (“Contributi ai Comuni per la realizzazione di opere pubbliche per la messa in sicurezza di edifici e del territorio per l’anno 2020”), il Comune di Castel Castagna ha ottenuto un importante finanziamento pari a 600mila euro, che permetterà di intervenire a contrasto del fenomeno del dissesto idrogeologico che interessa il territorio. 


“Siamo particolarmente soddisfatti -  commenta la sindaca di Castel Castagna, Rosanna De Antoniis – per questo contributo di notevole rilevanza che ci consentirà di intervenire in maniera risolutiva sul dissesto idrogeologico che interessa il nostro comune, in particolare la frazione di Villa Ruzzi. Dietro c’è un incessante lavoro svolto dall’amministrazione e dagli uffici per ottenere risorse da destinare agli interventi prioritari per il territorio. È un’ulteriore soddisfazione che si aggiunge ai tanti risultati che abbiamo ottenuto in questi anni”. A breve il Comune procederà all’affidamento dei lavori.   

Commenta

Oggi su R+News

Rasicci Studio Odontoiatrico
Mincarelli
campagna covid
Tarquini