Divelte le reti antipiccioni al cimitero di Cartecchi, parte una denuncia contro ignoti

CRONACA / TERAMO Sabato 26 Ottobre 2019

Divelte le reti antipiccioni al cimitero di Cartecchi, parte una denuncia contro ignoti

Un atto vandalico si è consumato oggi al cimitero urbano di Cartecchio. Ignoti, hanno divelto e tagliato le reti che erano state messe a protezione dei loculi del Carmine per impedire ai piccioni di entrare e sporcare le tombe. Don Aldino ha subito presentato denuncia ai carabinieri contro questo atto vandalico e assicura che già da lunedi saranno di nuovo avviati i lavori per il ripristino dello stato dei luoghi. Le reti erano state sistemate solo una settimana fa riuscendo con successo nell'impresa di allontanare una volta per tutte i piccioni.

 

Commenta

Oggi su R+News

Rasicci Studio Odontoiatrico
Podere Marcanto
campagna covid
Radiosanit