R+ REGIONE ABRUZZO

Docenti abruzzesi coinvolti nello scandalo dell'università di Catania Screening

REGIONE ABRUZZO Venerdì 28 Giugno 2019

Docenti abruzzesi coinvolti nello scandalo dell'università di Catania

Associazione per delinquere, corruzione e turbativa d’asta. Sono queste le accuse nei confronti del rettore di Catania, Francesco Basile, e di altri nove professori, che sono stati sospesi dal servizio dal Gip. Al centro delle indagini dell'inchiesta " Università bandita"  coordinate dalla Procura della cittadine etnea, ci sarebbero 27 concorsi che l’accusa ritiene possano essere stati truccati. Un'inchietsa che tocca più realtà accademiche, visto che sono complessivamente 40 i professori indagati degli atenei di Bologna, Cagliari, Catania, Catanzaro, Chieti-Pescara, Firenze, Messina, Milano, Napoli, Padova, Roma, Trieste, Venezia e Verona.  . I nove docenti sospesi  sono professori con posizioni apicali all’interno dei Dipartimenti dell’università di Catania.

Commenta la notizia

Radiosanit

Oggi su R+News

R+Adv
Abruzzo Restauri
La sirenetta