Domani l’appendice del 24° Premio Di Venanzo alla De Benedictis

TERAMO Venerdì 25 Ottobre 2019

Domani l’appendice del 24° Premio Di Venanzo alla De Benedictis

Domani, sabato 26 ottobre alle ore 15:30, la 24^ edizione del Premio Di Venanzo proporrà un’appendice musicale: nella casa di riposo De Benedictis di Teramo si terrà un concerto, dedicato alla memoria di Raimondo Paganico, in cui suoneranno e canteranno, per gli ospiti della Casa di riposo, Gianni Novelli, Enzo Paganico e Nancy Fazzini.

Così, come da tradizione, il Premio Di Venanzo chiude i suoi appuntamenti laddove li ha iniziati, davanti agli anziani ospiti della casa di riposo teramana perché, come ama ripetere il presidente di Teramo Nostra Piero Chiarini “Presso la Casa di riposo De Benedictis sono ospitate le persone che con il loro lavoro, con la loro esperienza, hanno contribuito allo sviluppo della città di Teramo e quindi rappresentano la storia di questa nostra città”.

Ma l’appendice del Di Venanzo prosegue anche a Novembre: sabato 2 novembre alle 18:00, nella sede dell’associazione Teramo Nostra, in Via Fedele Romani 1, si svolgerà la premiazione della mostra-concorso di fotografie, sezione colore e sezione bianco e nero, “Premio Lucio De Marcellis – Le emozioni fotografiche”, curata da Frederic Vienne.

Inoltre, la mostra-omaggio al grandissimo regista Sergio Leone e ai suoi genitori, “Leone Factory – Da Roberto Roberti a Sergio Leone” resterà allestita e dunque visitabile, presso la corte interna della Biblioteca Regionale Melchiorre Delfico a Teramo, fino a lunedì 4 novembre prossimo.

E ancora: sarà visitabile fino al 15 novembre 2019, presso la sede dell’Archivio di Stato di Teramo, in Via Cesare Battisti, la Mostra antologica sulle opere di Guido Martella, illustre cittadino teramano, pittore, scultore, architetto e campione mondiale di pugilato.


Radiosanit

Commenta

Oggi su R+News

R+Adv
Canon
Podere Marcanto
Principale
Bulli e Belli 2019