Domenica, a Mutignano, la sesta edizione di... Accendiamo il Natale

TERAMO Lunedì 18 Novembre 2019

Domenica, a Mutignano, la sesta edizione di... Accendiamo il Natale

Si terrà domenica 24 novembre a Mutignano la sesta edizione di “Accendiamo il Natale”, l’evento organizzato dalla Pro-Loco locale, che, tra i suggestivi scorci del Borgo, sancisce l’inizio ufficiale delle festività natalizie. 

Alle 10:00 è prevista l’apertura della manifestazione: hobbisti, artigiani e creativi daranno vita ad un mercatino hand made con tante idee regalo natalizie; ma ci saranno anche  street  food, vin brûlé tante golosità della tradizione, oltre un punto ristoro a cura de “l’Arrosticino abruzzese”; interessanti anche i laboratori ambientali, a cura delle guide del Cerrano presso la sede Pro Loco, le visite guidate, sempre a cura delle guide del Cerrano, con partenza da Piazza Sant’Antonio, la presentazione del libro “L’uomo di legno” di Fabrizio Fanciulli presso l’ Auditorium Sant’Antonio, fissata alle ore 10.30. Da sottolineare anche l’impronta socio-familiare conferita all’evento con la partecipazione di Santa Claus con gli Elfi e dei Folletti della Fattoria Sociale Rurabilandia, che accoglieranno nell’Ufficio postale di Babbo Natale tutti i bambini, che potranno scrivere e imbucare le letterine nella magica cassetta postale. 

Alle ore 15.00 presso l’Auditorium Sant’Antonio verrà presentato il libro di Luca Salini dal titolo “Una passeggiata nella storia”. L’evento è introdotto dal Presidente della Pro-Loco di Mutignano Francesco Proietto; modera e dialoga con l’autore Monica Brandiferri, Consigliera di Parità della Provincia di Teramo, che sarà impegnata, nel corso dell’evento, nella promozione della campagna contro la violenza e le discriminazioni sulle donne nei luoghi di lavoro, proprio in concomitanza della giornata internazionale contro la violenza sulle donne istituita per il 25 novembre. 

Si arriva alle ore 17.00 in cui al suono festoso delle campane le 30.000 luci si accenderanno ad illuminare a festa il Borgo fino al 6 gennaio.

“E’ doveroso innanzitutto ringraziare – afferma il Presidente della Pro-Loco di Mutignano Francesco Proietto - tutti i mutignanesi che collaborano con entusiasmo e sacrificio all’organizzazione dell’evento e aiutano a contribuire al costo del mantenimento delle luci per l’intero periodo, mossi dalla consapevolezza che il Borgo di Mutignano brillerà di luce propria. Ringrazio anche tutti i componenti ed i rappresentanti della Pro-Loco che si impegnano per la riuscita della manifestazione. 

Lo scopo di “Accendiamo il Natale” è triplice: dare vita allo stupendo Borgo di Mutignano e ogni anno riusciamo nell’intento con tanti sacrifici; mettere in evidenza il territorio con tutte le sue peculiarità; coinvolgere i bambini e le famiglie in un evento che accende il Natale ma anche gli animi”.

Commenta

Oggi su R+News

Castrucci
Annunziata Scipione
Vaccino Antinfluenzale