img

TERAMO Giovedì 27 Giugno 2019

Due inchieste sulla morte di Mohamed. La famiglia ha deciso di seppellirlo in Marocco


Canon Vantage Elan

Sarebbero due le inchieste aperte sulla tragedia che ha visto morire il 15enne Mohamed, scomparso in mare nella giornata di lunedì e ritrovato senza vita nella tarda mattinata di ieri.  La prima è relativa all’evento e sarebbe condotta dalla procura minorile vista la presenza di due minorenni; la seconda, invece è quella relative ai tempi della macchina dei soccorsi. Al momento non ci sono indagati. Intanto, Il piccolo Mohamed tornerà nella sua terra di origine... La famiglia si è organizzata per il rimpatrio di Mohamed in collaborazione con la Comunità marocchina di Teramo e provincia.  I soci del Club Spartaco Piotto hanno  pensato di sostenere nei limiti delle loro possibilità gli sforzi finanziari della famiglia utilizzando le risorse che deriveranno da una raccolta fondi dei soci e simpatizzanti del Club.
La raccolta avrà uno spazio temporale fino a mercoledì 3 luglio. La somma raccolta verrà consegnata direttamente alla mamma di Mohamed al suo rientro in Italia.  Chiunque volesse partecipare alla raccolta potrà recarsi presso la sede del Club in Via Raineiro 21 a Teramo dalle ore 20:00 alle ore 22:00 Verrà aperto un cc bancario intestato al Club dove potranno confluire le donazioni. I riferimenti verranno comunicati non appena possibile.

Screening

Oggi su R+News


Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
SOCIAL MEDIA MANAGER
Lunedì 15 Luglio 2019
Sisma, riapre il ponte di Aprati