R+ TERAMO

Duer arresti a Giulianova e Pineto, per evasione dai domiciliari e spaccio Screening

TERAMO Venerdì 02 Agosto 2019

Duer arresti a Giulianova e Pineto, per evasione dai domiciliari e spaccio

In seguito alla vicenda della bambina aggredita da un cane, a Giulianova, nella zona della Rocca, la Compagnia dei Carabinieri ha intensificato i servizi di controllo del territorio nel centro storico del paese. Nell’ambito di tali controlli, questa mattina i militari del Nucleo Radiomobile hanno fermato D.D.R., 55 anni, del luogo, il quale, mentre sarebbe dovuto essere a casa, in regime di arresti domiciliari, se ne andava tranquillamente in giro in città, portando a passeggio il suo cane. L’uomo è stato quindi tratto in arresto nella flagranza del reato di evasione. Domani mattina dovrà comparire davanti al Tribunale di Teramo per l’udienza di convalida.

I Carabinieri di Pineto, invece, nella serata di ieri hanno arrestato M.M., un trentaduenne del luogo. L’uomo, che è stato arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, è stato infatti fermato alla guida di un furgone, in uscita al casello autostradale di Pineto. I militari dell’Arma si sono insospettiti e lo hanno sottoposto a perquisizione personale ed al mezzo di trasporto, trovando 10 gr. di hashish occultati nel veicolo. La successiva perquisizione estesa anche all’abitazione dell’uomo, hanno permesso di trovare altri 40 gr. della stessa sostanza stupefacente già suddivisa in diverse dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle stesse. Il pinetese è stato quindi arrestato e, dopo le formalità di rito in caserma, è stato ricondotto presso la sua abitazione dove vi permarrà in regime di arresti domiciliari.

Commenta la notizia

Radiosanit

Oggi su R+News

R+Adv
Tarquini
Dolce Vita