Emergenza Sisma, pronto il secondo bando per l'assegnazione di 20 alloggi

POLITICA / TERAMO Venerdì 19 Febbraio 2021

Emergenza Sisma, pronto il secondo bando per l'assegnazione di 20 alloggi

Secondo bando rivolto ai cittadini che sono ancora fuori dalle proprie abitazioni con requisiti E ed F a seguito del sisma. Sono 20 gli alloggi di proprietà dell'Ater acquistati con fondi della Protezione Civile che possono essere assegnati. L'invito è di rispondere altrimenti si perderebbe il diritto al contributo per l'autonoma sistemazione. "È un procedimento che si rivolge proprio a coloro che sono fuori dalle proprie abitazioni - spiega il sindaco Gianguido D'Alberto - e per evitare di ricorrere al sorteggio". Molte le domande arrivate anche fuori dai termini del primo bando per questo l'amministrazione ha provveduto ad una seconda assegnazione. Determinante è essere pronti: "Coloro che hanno i requisiti immobili E e F si preparino e partecipino autonomamente, altrimenti dovremmo procedere al sorteggio, meccanismo al quale l'Amministrazione non vorrebbe ricorrere proprio per salvaguardare il diritto alla casa". L'assessore Martina Maranella ha infine ribadito che: " il Comune gestisce solo i criteri di assegnazione delle case, spesso è tutto quello che avviene prima come gli allacci, che determinano problemi. Il comune non può cambiare le assegnazione, l'ente titolato, perché proprietario, è l'Ater".

Commenta

Oggi su R+News

Tarquini
Mincarelli
La sirenetta