Febbo denuncia rischio disimpegno per i fondi Ue

POLITICA / PESCARA Venerdì 24 Agosto 2018

Febbo denuncia rischio disimpegno per i fondi Ue

Il consigliere regionale di Fi, Mauro Febbo, lancia l'allarme sul rischio disimpegno, da parte dell'Europa, dei soldi del Fondo sociale non spesi, citando dati pubblicati da Il Sole 24 Ore. «Dopo il disastro registrato e certificato dal Ministero delle politiche agricole e forestali, sui fondi del Programma di sviluppo rurale non spesi, la Regione Abruzzo», dice Febbo, «come attesta proprio l'Agenzia per la coesione territoriale l'Abruzzo si colloca in fondo alla classifica con un preoccupante 17,2%, in penultima posizione (avanti alla sola Calabria) con una percentuale ridicola sull'avanzamento della spesa». Per Febbo, «anche e soprattutto per questo motivo è urgente tornare immediatamente al voto», dice, «e dare alla nostra Regione un esecutivo credibile. Da anni denuncio l'immobilismo e l'incapacità di spendere le risorse della Ue, e i dati ufficiali sono sempre più incontrovertibili. Adesso», conclude, «purtroppo, anche per il Fondo sociale e c'è il serio rischio disimpegno, ossia il ritorno di importanti risorse a Bruxelles, se entro il 31 dicembre non vengono rispettati determinati target di assorbimento delle risorse relative alla programmazione 2014-2020».

Commenta

Oggi su R+News

Radiosanit
La sirenetta
Mincarelli
Rasicci Studio Odontoiatrico