Futura Volley Teramo infinita, vittoria al tie-break a Torrevecchia!

TERAMO Lunedì 25 Novembre 2019

Futura Volley Teramo infinita, vittoria al tie-break a Torrevecchia!


Colpo esterno della LG Impianti Futura Volley Teramo, che espugna Torrevecchia Teatina nella sesta giornata di Serie C Femminile. Finisce 2-3 al tie-break in 134 minuti di gioco in favore delle ragazze biancorosse, andate ad un punto dal successo al quarto set prima di vedersi rimontare dalle chietine di casa. Secondo successo consecutivo dopo quello sulla Dannunziana, ma con un po’ di rammarico per aver lasciato per strada un punto. Da segnalare l’ottimo esordio di Enrica Marcucci, alla prima con la maglia della Futura.

Inizio di primo set decisamente a vantaggio delle locali. Da segnalare due colpi perfetti sottorete di Mazzagatti e Perna dopo il 6-2 teatino. Prova a rimontare Teramo, che si porta a -2 sul 7-5. La Imprescia tenta di tenere a galla le sue, ma la difesa ospite non regge alle offensive dell’Edas e Merlini piazza il colpo del massimo vantaggio al primo time out (12-7). Lo scambio più lungo della partita se lo prende la Futura: Imprescia alza, capitan Furlan manda in schiacciata dall’altra parte risolvendo un gioco di oltre 2’. Al secondo stop è 13-13, con un break micidiale di 0-5. Possibile palla del vantaggio della LG Impianti, Mazzagatti fa invasione e Torrevecchia si prende un mini-break di 2-0 per il 19-17. Nel finale, Furlan e Perna sbattono contro il doppio muro di Di Paolo e Ranalli e Torrevecchia va in vantaggio 1-0 (25-22). 

Il secondo set parte con una Futura più decisa ed incisiva. Limoncelli, Furlan ed Imprescia mettono all’angolo le locali nonostante un ottimo start di Marku sottorete e al time out è +4 (6-10). Primo ace di serata di Mazzagatti, poi Limoncelli butta giù il +7 sul 8-15. Caramanico e Ranalli tengono le teatine in gara sfruttando alcune incertezze di Paganico e compagne in ricezione, ma una schiacciata perfetta di Perna in diagonale dà il là all’exploit finale delle atlete di coach Mario Arrizza che porta l’1-1 con il 18-25.

Edas in palla e Futura in confusione allo start del terzo set, non basta un gran punto di Imprescia (4-1). Nessuna reazione alle schiacciate di Merlini e Picciotti, locali sull’8-3. La neoentrata Marcucci non impatta al meglio e sbaglia due volte in difesa (10-4), prima di accendersi senza più arrestarsi. L’ingresso di Ciccone in campo è un’arma in più e la Futura accorcia grazie alla numero 9 (11-9). I ritmi si alzano sempre di più, arriva il 13-13 con due grandi alzate di Angelini per le compagne e poi ci pensa Perna per il sorpasso biancorosso, vanificato da Merlini che schiaccia in mezzo al muro il 15-15. Alcune chiamate arbitrali lasciano più di qualche dubbio alle aprutine, si persiste comunque sulla parità. Strepitosa Gialloreto in ricezione per la battuta a terra di Perna, 21-22 in mezzo a scambi lunghissimi. La numero 17 ne mette in cassaforte 4 di fila, vantaggio LG Impianti con il 23-25 (1-2) 

Avvio di quarto periodo shock per Teramo, 4-0 in poco più di un minuto. Poi Mazzagatti rianima le sue con due colpi vincenti sottorete (7-6). La Futura sbaglia due battute e due ricezioni vanificando la chance di portarla dalla sua, Imprescia però ricarica le batterie schiacciando a muro il -2 (12-10). Si riaccende la fiamma teramana, Angelini va in battuta tre volte di seguito e arriva il sorpasso 12-13. Controsorpasso locale, poi il primo arbitro fischia prima che la palla tocchi terra su un recupero di Perna e Torrevecchia allunga sul 18-16. Altro pareggio della squadra teramana, poi Di Paolo mette giù il 21-20 che vanifica tutto. Match point sul tocco a rete di Diodato, ma il mini-break di 3-0 firmato Ranalli vale il 26-24 che manda le formazioni al tie-break.

Start di quinto set con un parziale più che positivo della LG Impianti, 0-3 al time out. Invasione della Marku, 0-4. Si scatena Mazzagatti, che ne fa altri 3 ed è 0-7! Il monologo ospite si chiude sul servizio a rete di Perna, 1-9. Imprescia arma il destro e mette a referto due punti consecutivi per il 4-14. Merlini manda lungo sotto rete, vince Teramo 7-15! 

Sabato, alle 20:30, si torna a giocare al Pala San Gabriele contro il Volley Penne per andare a caccia della terza vittoria consecutiva.

Tabellino

Edas Torrevecchia – LG Impianti Futura Volley Teramo 2-3 (25-22; 18-25; 23-25; 26-24; 7-15)

Edas Torrevecchia: Caramanico, Catone, D’Alessandro, Di Francescantonio, Di Paolo, Di Placido, Diodato, Marku, Merlini, Picciotti, Primante, Ranalli, Rossetti, Volaj. All. Febo
LG Impianti Futura Volley Teramo: Angelini, Ciccone, Furlan, Gialloreto, Imprescia, Limoncelli, Mazzagatti, Paganico, Perna, Scarpone A., Scarpone L., Volpi. All. Arrizza
I Arbitro: Marzio Camiscia
II Arbitro: Simone Sammarco

Commenta

Oggi su R+News

Castrucci
Vaccino Antinfluenzale
Podere Marcanto