Gatti, nomina per ora congelata, Sospiri deve valutare l'iter

/ REGIONE ABRUZZO Mercoledì 11 Dicembre 2019

Gatti, nomina per ora congelata, Sospiri deve valutare l'iter

Dopo le polemiche, anche ferocissime, degli ultimi giorni, resta di fatto “congelata",per consentire ulteriori valutazioni al presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, la contestata designazione di Paolo Gatti a giudice non togato della sezione regionale di controllo della Corte dei conti per l'Abruzzo. Il congelamento si deve alla capogruppo del Movimento Cinque Stelle, Sara Marcozzi, che in riferimento all'articolo 142 del regolamento interno per i lavori del consiglio ha evidenziato come si tratti di una designazione, quindi di pertinenza del Consiglio regionale e non di una nomina che spetterebbe per delega al solo presidente. Anche in occasione della precedente nomina, quella dell’attuale componente Dandolo, fu il Consiglio a votare.

Commenta

Oggi su R+News

Mincarelli
Radiosanit
campagna covid
La sirenetta