Giovane avvocato teramano muore all'improvviso

TERAMO Sabato 25 Maggio 2019

Giovane avvocato teramano muore all'improvviso

Sconvolge tutto il mondo della Giustizia teramana e, più in generale, tutta la città, la scomparsa dell'avvocato Marco Sgattoni, 47 anni, che si è spento questa mattina nella sua abitazione di Villa Mosca, probabilmente a causa di un infarto. Ad avvertire i soccorsi è stata la moglie, ma quando sono arrivati gli uomini del 118,  per l'avvocato non c'era più nulla da fare. Anche la defibrilalziome non ha sortuto l'effetto sperato.  Marco Sgattoni era conosciutissimo, era anche componente del direttivo dell'Ordine degli avvocati e aveva ricoperto anche quello di Segretario del Cofa, il Consiglio degli Ordini Forensi d’Abruzzo che riunisce gli otto Ordini forensi della regione.

Commenta

Oggi su R+News

Podere Marcanto
Vaccino Antinfluenzale
Castrucci