Giovane teramano nascondeva 2 kg di marijuana sotto al sedile dell'auto: arrestato

CRONACA / TERAMO Mercoledì 08 Gennaio 2020

Giovane teramano nascondeva 2 kg di marijuana sotto al sedile dell'auto: arrestato

Nascondeva due chili di droga e per questo è stato arrestato. Un’autopattuglia della Polizia Stradale in servizio di vigilanza stradale sulla SS16 altezza Pineto, ha fermato per un controllo una Fiat Panda condotta da D.D.P., diciottenne teramano. L’attento controllo esteso anche al veicolo ha permesso di rinvenire 2 kg. di marijuana all’interno di una busta sigillata, celata sotto il sedile del conducente. La perquisizione estesa poi all’abitazione ha anche consentito il ritrovamento di 48 gr. di hashish e 7 gr. di marijuana, nonché bustine per il confezionamento di dosi per lo stupefacente ed un bilancino di precisione. Il tutto risultava ben nascosto all’interno di un cassetto della camera da letto del giovane. Tratto in arresto dai poliziotti e messo a disposizione della Procura della Repubblica di Teramo, D.D.P. si trova attualmente agli arresti domiciliari.

Commenta

Oggi su R+News

La sirenetta
Radiosanit
campagna covid
Rasicci Studio Odontoiatrico