Giovanni Legnini positivo al Covid: "Continuerò a lavorare"

POLITICA / L'AQUILA Lunedì 02 Novembre 2020

Giovanni Legnini positivo al Covid:

Dopo quattro tamponi in mese, l'ultimo è quello che svela la positività. Giovanni Legnini, commissario straordinario alla ricostruzione post sisma, è risultato positivo al Covid19. Ma, come dice lui, è asintomatico e quindi continuerà a lavorare. Ha deciso di comunicarlo lui stesso con un post su Facebook: «Oggi è arrivato l'esito del tampone, il quarto in un mese», ha scritto, «e questa volta purtroppo è positivo. Come stanno facendo centinaia di migliaia di cittadini nel nostro Paese, e milioni di persone nel mondo», ha aggiunto, «anch'io dovrò combattere questo maledetto virus, pur se sono asintomatico, e continuare ad adottare responsabilmente tutte le previste misure sanitarie, in primis l'isolamento. Il mio pensiero va a chi soffre e a chi lavora quotidianamente per garantire i servizi essenziali e l'assistenza. Poiché sto bene lavorerò da casa, come ho fatto nelle ultime due settimane di quarantena. L'attività in favore delle popolazioni colpite dal sisma non deve subire rallentamenti". Spazio anche ad un appello a un maggiore impegno sul lavoro di chi ricopre incarichi di responsabilità per l'andamento della cosa pubblica: "Invito, pur in un momento così difficile tutte le persone che prestano la loro attività nella struttura commissariale e nei livelli regionali e comunali a impegnarsi ancora di più, lavorando sempre in sicurezza e rispettando le regole emanate dalle autorità preposte».



Commenta

Oggi su R+News

La sirenetta
Radiosanit
Mincarelli
Tarquini