Giulianova, anarchici in piazza per manifestare contro il passaggio del Sindaco alla Lega

/ REGIONE ABRUZZO Sabato 20 Febbraio 2021

Giulianova, anarchici in piazza per manifestare contro il passaggio del Sindaco alla Lega

Giulianova città  blindata oggi per l'ufficializzazione del passaggio del sindaco alla Lega. La scelta del primo cittadino Jwan Costantini, eletto come civico e che solo poche settimane fa aveva manifestato pubblicamente la sua intenzione di restare tale, non è piaciuta ad una pare dell’elettorato giuliese. Agli striscioni dei giorni scorsi  hanno fatto eco le campagne social dell’opposizione e dei gruppi antagonisti, fino ad arrivare all’annunciata manifestazione di questa mattina, organizzata dal fronte anarchico, che ha letteralmente preteso la creazione di un cordone di protezione intorno all’Hotel cristallo, sede della conferenza, affidato ad un grande dispiegamenti di forze dell’ordine. Negli ultimi giorni, infatti, la città era  stata tappezzata di manifesti con i quali, tra l'altro, si invita la cittadinanza a presentarsi alla conferenza «con tutto quello che fa più rumore».

Commenta

Oggi su R+News

La sirenetta
Tarquini
Mincarelli