Giulianova, le tre casette galleggianti restano sotto sequestro

CRONACA / TERAMO Mercoledì 18 Novembre 2020

Giulianova, le tre casette galleggianti restano sotto sequestro

Restano sotto sequestro le tre casette galleggianti di Giulianova (almeno per adesso): il tribunale del Riesame ha infatti respinto il ricorso presentato dalla proprietà assistita dall'avvocato Guglielmo Marconi (non è escluso che il provvedimento di rigetto del ricorso possa essere impugnato in Cassazione). Le tre casette galleggianti posizionate nel porto di Giulianova sono state sequestrate qualche settimana fa su richiesta della Procura in un'inchiesta che annovera, per adesso, due indagati: abuso edilizio e la violazione dell'articolo 1161 del codice della navigazione, ovvero l'abusiva occupazione di uno spazio demaniale sono le ipotesi di reato contestate dal pm De Feis. 

Commenta

Oggi su R+News

La sirenetta
Rasicci Studio Odontoiatrico
Tarquini
Mincarelli