TERAMO Mercoledì 17 Luglio 2019

Giulianova valuta la possibilità di ospitare il Jovabeachparty se salta Vasto

Giulianova valuta la possibilità di ospitare il Jovabeachparty se salta Vasto

«Ne stiamo parlando.. ». Di più, per ora, il Sindaco di Gulianova, Jwan Costantini, non dice, anche perché tutta la vicenda è ancora sub judice, ma il progetto è affascinante: portare a Giulianova, sulla spiaggia, il Jovabeach Party, il grande concerto di Jovanotti previsto per Vasto, ma per ora sospeso per ordine del Prefetto e, secondo le ultime notizie, ormai prossimo all’annullamento. Il rappresentante del Governo a Chieti,  Giacomo Barbato, infatti,  al termine della riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica ha spiegato come i pareri espressi dalle forze dell'ordine sul piano presentato dagli organizzatori siano stati del tutto negativi. «Il concerto è sicuramente a grave rischio - ha detto il Prefetto - oltre che per l'inidoneità dei luoghi legata al fosso, anche perché hanno chiesto il 17 agosto, di sabato, giornata da bollino rosso, di chiudere la statale 16 Adriatica per consentire la sosta, con gravi problemi per l’A14». Anche gli ambientalisti avevano chiesto di annullare il concerto, per evitare una devastazione delle dune. E qui entra in gioco Giulianova: la spiaggia è larga, le dune non ci sono, alla sosta potrebbero essere riservate aree distanti collegate con navette e poi la stazione ferroviartia è funzionale, c’è un lungomare “parcheggiabile” con qualche accortezza. Il gioco, però, potrebbe valere la candela, visto che il Jovabeach viaggia sulla media di 40mila spettatori. Riuscirà la nuova giunta in questa impresa? La volontà c’è…

Commenta


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
Ruzzo
R+Adv
De Gabrielis
Scrigno del Mare