TERAMO Martedì 24 Settembre 2019

Grande successo per il secondo raduno Abruzzo Teramano ed oltre...

Grande successo per il secondo raduno Abruzzo Teramano ed oltre...

Si è conclusa Domenica 22 Settembre la tre giorni del secondo raduno  “Abruzzo Teramano ed oltre”  delle auto classiche e storiche organizzato dai Club di Teramo Rotary International Distretto 2090 e dall’ARACI che ha raggiunto molte località della nostra provincia e una parte del territorio aquilano. Oltre 30 equipaggi provenienti da tutta Italia e dall’estero, accompagnati da una pattuglia della  Polizia di Stato a bordo della storica e mitica Alfa Giulia del 1965,  sono stati apprezzati e ammirati dagli abruzzesi grazie alle tappe che si sono succedute nel corso dello scorso week-end. Il 20 Settembre è stata la volta di Atri, dove il corteo ha sostato nella centralissima Piazza Duomo e i partecipanti hanno ammirato le bellezze storiche della città ducale, come la Basilica Cattedrale, il Teatro e altri straordinari monumenti. Il giorno successivo la tappa è stata ai piedi del Gran Sasso d’Italia, con fermata al Santuario della Jenca, luogo caro a San Giovanni Paolo II°, dove i partecipanti al raduno hanno potuto sostare e apprezzare l’incantevole e suggestivo luogo. Con l’occasione hanno presso parte alla deposizione della corona, in occasione del decennale del terremoto,  il Presidente dell’Associazione “San Pietro della Ienca” Pasquale Corriere, il consigliere comunale dell’Aquila,  Giancarlo Della Pelle, delegato dal primo cittadino del Capoluogo regionale, e molte autorità rotariane, come l’ex Governatore distrettuale Gabrio Filonzi e la Presidente del Club Teramo Nord Alessandra Gussago. Nella giornata di Domenica invece le “vecchie signore” hanno raggiunto Civitella del Tronto, visitando la Fortezza  e successivamente il Convento della Madonna dei Lumi per poi fare rientro nel quartiere generale dell’evento, presso il Lido d’Abruzzo di Roseto. La serata di gala ha visto la partecipazione, oltre che dei soci dei club Rotary del teramano, anche del Governatore del Distretto 2090 Basilio Luigi Ciucci accompagnato dalla consorte, dei Presidenti dei Club Alessandra Gussago e Ugo Minuti. Nell’occasione il ricavato della manifestazione è stato devoluto alla Casa di Riposo “Filippo Alessandrini” di Civitella, realtà territoriale pesantemente colpita dai recenti eventi calamitosi, nelle mani della sua Presidente e alla presenza del Sindaco della cittadina, Cristina Di Pietro, la quale ha espresso sentimenti di ringraziamento verso il Rotary per aver scelto quest’anno la Casa di Riposo sulla quale urgono i lavori di ristrutturazione. A conclusione delle premiazioni, il Prof. Avv. Sandro Pelillo, ideatore e motore della manifestazione, ha ringraziato tutti e preannunciato importanti novità per l’edizione 2020.

Commenta


Oggi su R+News

Teramo, Province of Teramo, Italy
Canon
Ruzzo
R+Adv
Principale
Mincarelli