img

TERAMO Martedì 28 Maggio 2019

Iachini ha comprato il Teramo...si, no, non ancora e precisa...


Il Teramo Calcio a Iachini? Sì, no… non ancora. Sebbene la società abbia ufficializzato la cessione da Campitelli al nuovo patron, è lo stresso Iachini a chiarire le cose, con un post su Facebook nel quale spiega: «Da più parti la stampa mi attribuisce scelte e pianificazioni che riguardano il futuro assetto della Teramo Calcio sia sotto il profilo organizzativo che tecnico che non corrispondono a verità. Voglio chiarire con decisione che finora i miei consulenti hanno preso in considerazione e stanno approfondendo soltanto l’aspetto relativo ai bilanci della società e ogni altro riferimento a mercato, organigrammi, investimenti in infrastrutture è completamente fuori luogo e prematuro». E perché non si fraintenda il suo ruolo, Iachini precisa: «Sono abituato a lavorare per step e non ad essere tirato per la giacca da una o dall’altra parte. Non esiste nemmeno una data fissata per la firma davanti a un notaio, bensì un accordo di massima con Luciano Campitelli per definire l’evoluzione della trattativa. L’unica scadenza a me conosciuta è quella del 21 giugno, data entro la quale avrò preso una decisione, se le condizioni che mi sono state prospettate inizialmente verranno confermate.». La chiusura, poi, non lascia spazio al dubbio: «Se qualcuno avesse intenzione di far saltare la trattativa, ha scelto la strada giusta. Sono pronto a lasciare la trattativa prima ancora di iniziarla».

Oggi su R+News


Live R+News 116HD

Loading...
Canon
R+Adv
Principale
Bulli e Belli 2019 Sabato 22 Giugno 2019
Gran Sasso, arriva Conte a Teramo