Il sindaco De Martinis proclama il lutto cittadino per la morte dei due fratellini annegati

CRONACA / PESCARA Sabato 17 Agosto 2019

 Il sindaco De Martinis proclama il lutto cittadino per la morte dei due fratellini annegati

Proclamato il lutto cittadino in seguito alla tragica scomparsa di due fratellini cinesi. «Interpretando il sentimento dell'amministrazione e della comunità di Montesilvano- ha dichiarato il sindaco Ottavio De Martinis - abbiamo ritenuto doveroso istituire il lutto cittadino per l'intera giornata del 16. La scomparsa dei due fratelli Xu Zhen e Xu Jiaeng, rispettivamente di 11 e 14 anni ha colpito profondamente l'intera città scrive stamattin Il Messaggero. Sono molto addolorato per questa tragedia e mi stringo ai genitori, ai quali vadano le più sentite condoglianze». E ieri, già dalle prime ore del mattino, mani pietose hanno depositato mazzi di fiori davanti alla serranda del negozio Sol Levante. L'umana pietà ha voluto così testimoniare il cordoglio ai poveri genitori, molto conosciuti nel quartiere Villa Canonico (sulla strada Ss16), dove risiedono da almeno 15 anni. Con la loro dedizione al lavoro si sono guadagnati la stima ed il rispetto dei montesilvanesi. Oggi dopo le 17 l'ultimo saluto avverrà con una cerimonia funebre direttamente al cimitero di Montesilvano.
Il ragazzo più piccolo aveva frequentato l'ultima classe delle elementari e doveva iscriversi alla prima media; il fratello maggiore sarebbe passato alla terza media. Erano nati entrambi a Montesilvano, che consideravano la loro città.

Commenta

Oggi su R+News

Annunziata Scipione
Vaccino Antinfluenzale
Castrucci
Podere Marcanto