Imprese sociali, in Abruzzo 12.475 addetti

REGIONE ABRUZZO Giovedì 22 Agosto 2019

Imprese sociali, in Abruzzo 12.475 addetti

In tutto sono 1.496, danno lavoro a 12.475 persone, e nel giro di cinque anni, in Abruzzo, sono cresciute del 19,2%. In provincia di Chieti ce ne sono 436, altre 421 operano a Pescara, 328 all'Aquila e 311 a Teramo. Sono le imprese sociali, "aziende" che non perseguono fini di lucro (tant'è che eventuali utili possono essere distribuiti solo in limitatissima parte ai soci), e che sono impegnate in attività di utilità sociale. Sono costituite con atto pubblico, e nel loro statuto, tra i settori di attività, ci sono l'assistenza sociale, sanitaria, la formazione e anche l'inserimento lavorativo di persone svantaggiate. Godono di una serie di agevolazioni e possono ottenere contributi pubblici. In Italia sono 69.863 r rispetto a cinque anni fa sono aumentate del 19%. Oggi contano 832 mila addetti, come rivela uno studio della Camera di commercio di Milano. Si tratta di un settore da 32 miliardi in Italia, di cui 8 concentrati in Lombardia ( 4,5 a Milano), e 3,6 a Roma. In Abruzzo, delle 1.496imprese, 602 sono gestite da donne (40,2%) e 104 da giovani (7%). Ben 612 sono attive nel settore dell'istruzione, 399 in quello dell'assistenza sanitaria, 116 si occupano di assistenza sociale residenziale e 316 di assistenza non residenziale. Altre 53 sono impegnate in attività associazionistiche. Nelle 1.496 imprese abruzzesi lavorano 12.475 addetti; nel 2018 erano 11.803 e 9.999 nel 2014, con aumento del 5,7% su base annua e del 24,8% rispetto a cinque anni fa.

Radiosanit

Commenta

Oggi su R+News

R+Adv
Canon
Podere Marcanto
Vaccino Antinfluenzale
Bulli e Belli 2019