Inseguito in spiaggia perché rubava telefonini sotto gli ombrelloni

/ TERAMO Venerdì 30 Agosto 2019

Inseguito in spiaggia perché rubava telefonini sotto gli ombrelloni

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri di Pineto, durante un apposito servizio organizzato per contrastare il fenomeno dei furti in spiaggia, hanno sorpreso N.B.B., tunisino già noto alle Forze dell'Ordine mentre rubava un telefonino Iphone.

L'uomo, inseguito fuori dallo stabilimento balneare si è disfatto del cellulare prima di essere bloccato dai Carabinieri, i quali però sono riusciti a ritrovarlo e a restituirlo al legittimo proprietario, che l'aveva lasciato in un borsello sotto l'ombrellone. Il tunisino è stato denunciato per furto aggravato.

Commenta

Oggi su R+News

Castrucci
Podere Marcanto
Radiosanit