La Finanza sequestra stupefacenti ed una piantagione di cannabis

TERAMO Mercoledì 14 Agosto 2019

La Finanza sequestra stupefacenti ed una piantagione di cannabis

Prosegue l’attività del Comando Provinciale di Teramo in questo periodo di vacanze per milioni di italiani.
In particolare, nell’ambito del “Dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti”, oltre ad aumentare i controlli in materia fiscale, abusivismo commerciale, sicurezza stradale, i finanzieri della Compagnia di Giulianova e della Tenenza di Nereto hanno intensificato gli interventi al fine di prevenire ogni tipologia di reato ed in particolare, i traffici illegali di sostanze stupefacenti.
I primi hanno proceduto, sul litorale di Alba Adriatica, al sequestro di iniziativa di 49,5 grammi di marijuana, 5 grammi di hashish, 2 spinelli confezionati ed un bilancino di precisione e la segnalazione di 8 soggetti alle rispettive Prefetture per violazione all’articolo 75 del DPR 309/90 e alla denuncia a piede libero di un soggetto per violazione dell’art.73 del DPR 309/90.
I secondi, unitamente al Reparto Operativo Aereonavale del Corpo con sede in Pescara, hanno rilevato l’esistenza, in luogo impervio e difficile da raggiungere - situato nel Comune di Sant’Egidio alla Vibrata - di un appezzamento di terreno utilizzato per coltivare canapa indiana, sottoponendo a sequestro di iniziativa 700 grammi di “foglie ed infiorescenze di cannabis” oltre ad attrezzature varie utilizzate per la coltivazione delle stesse.
L’attività continua e verrà intensificata in questo periodo di “Ferragosto”.


Radiosanit

Commenta

Oggi su R+News

R+Adv
Canon
Podere Marcanto
Castrucci
Vaccino Antinfluenzale