La Fondazione Tercas per un Natale di solidarietà

ATTUALITA / TERAMO Martedì 10 Dicembre 2019

La Fondazione Tercas per un Natale di solidarietà

Come confermato dal rapporto sulla povertà della Caritas diocesana di Teramo-Atri relativo al 2018, presentato lo scorso mese di novembre, la povertà è un fenomeno che ha una notevole incidenza sulla popolazione teramana.

 

Pur nella consapevolezza che per contrastare il problema  è necessario attivare nuove politiche di welfare - che la Fondazione Tercas è da sempre impegnata a promuovere nell'ambito del perseguimento della propria mission - si è pensato, in occasione delle imminenti festività natalizie, ad un sostegno diretto ed immediato a persone e famiglie in difficoltà economica  cui saranno consegnati, in coordinamento con la Caritas Diocesana, il Banco di Solidarietà Onlus,  i Gruppi di volontariato vincenziano ed il Supermercato Conad di Villa Mosca di Teramo, buoni spesa per l'acquisto di beni di prima necessità.

 

Saranno circa 800 le famiglie che potranno avvalersi di questo dono che la Fondazione offre loro perché possano festeggiare più serenamente le prossime festività di Natale.

Il Presidente Gianfranco Mancini, dopo aver ha ringraziato la Caritas Diocesana, il Banco di Solidarietà Onlus, i Gruppi di volontariato vincenziano ed il Supermercato Conad di Villa Mosca di Teramo  che si sono lasciati coinvolgere per offrire il loro volontario e prezioso contributo  per garantire la migliore riuscita di questa iniziativa, ha affermato che “la vicinanza e l’impegno a prendersi cura di chi è meno fortunato non deve venire mai meno, tanto più da parte della Fondazione Tercas, e con particolare sensibilità nei giorni di festa”.

 



Commenta

Oggi su R+News

Radiosanit
campagna covid
Rasicci Studio Odontoiatrico
Tarquini